Pages

venerdì 28 ottobre 2011

Un palloncino tutto rosso... come l'umore!

Vi ricordate una pubblicità di alcuni anni fa in cui si sponsorizzava una nota marca di assorbenti, ed in cui vi erano due ragazze che appuntavano l'arrivo del loro ciclo mestruale disegnando in agenda "un palloncino tutto rosso"? ... E' del periodo mestruale che voglio parlarvi, di questo strano momento del mese i cui prenderei a calci gli uomini solo perchè non potranno mai capire quanto si stia male fisicamente e psicologicamente proprio in quei giorni lì! Non me ne vogliano i maschietti ma noi donnine sappaimo affrontare la sofferenza meglio di loro...




Ecco la mia esperienza. Il mio corpo invia segni dell'arrivo del periodaccio già una settimana precedente, attraverso doloretti alla schiena e mal di testa subitanei. Inizio ad avere un malessere generalizzato, che peraltro non può essere attutito da nessuna compressa perchè purtroppo non esistono compresse per il pre-ciclo.... I pensieri incominciano a virare verso i ricordi più tristi e Fil continua a chiedermi:"Cos'hai? Ti vedo strana!"... Non posso certo rispondere:" Ho solo un pò di depressione dell'umore perchè sono nella fase pre-mestruale!"
Gli uomini non riescono a decodificare certe nostre stranezze e così le alternative sono due: 

1) iniziano a fare domande del tipo: "Tutto bene con lo studio? .... Mia mamma ci ha invitati a cena ma se vuoi non andiamo.... Mi ha chiamato "tal dei tali" per uscire sabato sera ma se non ti va cambiamo programmi..." Io, con una faccia da ebete, lo guardo mentre si arrampica sugli specchi!

2) non parlano affatto! Guardano distrattamente la tv mentre la Lei di turno vorrebbe fare a pugni col mondo solo perchè oggì ha scoperto che sta per arrivare "il mar rosso"!

Care followers, come avrete capito sono in pieno mar rosso e quale modo migliore per star meglio sapere che "mal comune è sempre mezzo gaudio"?
Raccontatemi la vostra esperienza! A presto! Nina

15 commenti:

  1. Quello che passo io tu nemmeno lo immagini.
    Ho migliorato la situazione assumendo magnesio.
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ciao Nina,
    fino a quando non ho preso la pillola io andavo avanti per giorno a stare male, perchè il mio ciclo non era mai sicuro di arrivare, a volte 30-35 una volta 40 giorni non ne potevo più, e poi avevo dolori insopportabili, oggi so il giorno in cui mi arrivano è comodo no dolori, ma è sempre un medicinale. Ovviamente non l'ho presa di mia spontanea voltà ma su prescrizione della mia ginecologa che me la fece prendere perchè ho la tendenza ad avere ovaie fibrocisitche. Baci buona serata e buon week end

    RispondiElimina
  3. non ho mai avuto cicli dolorosi, da piccola magari mi davano più fastidio ma crescendo c'ho fatto l'abitudine. anche se a volte ancora mi fanno male le ginocchia, non ho mai capito il perchè ma da ragazzina quando avevo il ciclo mi facevano male le ginocchia, male da piangere! ormai sono più di due anni che prendo la pillola quindi non ho dolori o fastidi particolari anche se l'umore è sempre stato strano, sono molto meteoropatica quindi mi gira male un giorno si e l'altro no :P

    RispondiElimina
  4. Vi confesso che anch'io ho preso la pillola fino a qualche mese fa ma, essendosi alterati alcuni valori, ho dovuto interromperla... Spero di tornare alla mia "Belara" (questo il suo nome): tanto comoda e necessaria!

    RispondiElimina
  5. Allora prima della pillola una volta no e dieci si mi piegavo in due dal dolore. Per due anni ho preso la pillola ma ho dovuto smettere per dei valori troppo alti. Adesso mediamente inizio ad avere male in zona anche-pancia bassa e alla schiena..Il mio ragazzo capisce che mi stanno per arrivare perchè inizio a farmi seghe mentali e lui ogni mese mi cerca di rassicurare..

    RispondiElimina
  6. Cmq un buon rimedio contro il dolore è andare a fare attività fisica (nel mio caso) ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao Lillaby! So che l'attività fisica effettivamente fa miracoli ma sono pigretta:-)
    Anch'io ho dovuto smettere la pillola ma mi mancaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Se possibile, approfitto volentieri del tuo spazio per annunciarvi l'apertura del mio nuovo blog. Si tratta di un fashion blog per le appassionate di moda e bellezza. E' neonato ed ha bisogno di voi per crescere!!
    Lo trovate all'indirizzo www.deliciousfashiondelight.blogspot.com (Delicious Fashion Delight). Quando sarà cresciuto, ci saranno anche giveaway, interviste a "fashion girls" e iniziative varie, con possibilità di collaborazioni collettive!
    Vi aspetto!

    Alamuna

    RispondiElimina
  9. Ciao Simona! Con piacere passo dal tuo blog!

    RispondiElimina
  10. io ho le fasi: prima era male assurdo alla pancia, poi dolori alla schiena nella fascia vicino ai reni, adesso emicrania fortissima (che mi sveglia alla domenica mattina... tremenda!).

    la cosa peggiore è quando mi rendo conto che divento antipatica e odiosa. non me ne va bene una! e mi viene da dire: non mi parlare che potrei pentirmi di quello che dico!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao la bibu! Anch'io sono un pò a fasi... Mia madre stessa ha sofferto per molto tempo di fortissime emicranie da ciclo!

    RispondiElimina
  12. Ciao Nina...che dirti, io pochi giorni prima del ciclo divento una persona pessima. Sono nervosa ed irascibile.. e piango... Oh si quanto piango! Ormai il mio compagno non ci fa più caso.. Mi chiede semplicemente "Ma che hai ciclo?",poi sospira, alza le spalle e mi accoglie in un abbraccio.. ed intanto mi prende in giro per la mia pazzia...
    Non ti preoccupare.. siamo tutte sulla stessa barca! :-)

    RispondiElimina
  13. @nella mia soffitta: Ciao!!! Che piacere averti qui! Mi conforta proprio il fatto di non essere l'unica a soffrirne! Baci!

    RispondiElimina
  14. grazie x il commento sul mio blog ripassa da me qnd vuoi :*

    RispondiElimina